jump to navigation

È tutto relativo 19 settembre 2007

Posted by chiaradavinci in da vinci's family.
Tags:
trackback

sky hook miracoloso C’è chi vuole fare la velina e non ha la mentalità adatta (mancherebbero pure le tette, ma non stiamo a sottilizzare), e c’è chi vuole fare il giocatore della NBA e non ha il fisico.

 

Il dring si è sempre sentito lo Steve-Nash-di-di-qua-dall’oceano, ma col suo metro e settantotto d’altezza non è stato preso granché in considerazione.

 

Ogni tanto va a fare due tiri in un campetto vicino a casa e ha conosciuto un gruppo di filippini (sempre lì si torna…). In quell’ambiente lui è esotico e alto, fa degli sky-hook strepitosi e ora crede che Steve Nash sia il dring-di-di-là-dall’oceano.

 

Bicchiere sempre mezzo pieno, ragazzi, anche se di lapu lapu (bevanda nazionale filippina).

Annunci

Commenti»

1. Lupus co(g)itans - 19 settembre 2007

Che debba anche io smettere di placcare All Blacks e passare agli All Yellows per sentirmi finalmente il Rocco-Siffredi-di-di-qua dalla-sponda?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: