jump to navigation

Una delle tante prime volte 2 24 settembre 2007

Posted by chiaradavinci in da vinci's family.
Tags: ,
trackback

Il ranocchio

 

ranocchio soddisfatto

 

(è un po’ cresciuto rispetto alla foto, ma sempre ranocchio è) stamani non voleva andare al nido.

 

Il risultato della batrachiaromachia è scontato, ma la lotta è stata all’ultimo sangue. Marlonbrando è arrivato all’asilo con una faccia che più truce non si può. Le maestre hanno capito l’andazzo e hanno iniziato a vestire i bambini per portarli fuori. Lui è salito su un triciclo, si è diretto verso gli scivoli e mi ha guardato così:

 

Fronte del PaRco

lanciandomi un’occhiata da Fronte del parco

Annunci

Commenti»

1. hs - 24 settembre 2007

e ti credo, hai mai visto un ranocchio in un nido?
che dovrebbe andarci a fare?

2. my - 24 settembre 2007

uff
devo ancora imparare che sopravvivono a queste crisi, e non saranno infelici per sempre se piangono 2 ore per un capriccio.

insomma devo ancora imparare un casino di cose

3. federica - 24 settembre 2007

oh! mi manchi. è vero che mi sto prendendo una vacanzona dal computer. ma mi manchi

4. chiaradavinci - 25 settembre 2007

my, sinceramente, ce lo vedi marlonbrando che in “Un tram chiamato desiderio” piange per due ore? no, lui al massimo si concede un labbrino e due urli (slacrimati). stai tranquilla, se sei serena tu, anche il topo starà tranquillo e al massimo piangerà cinque minuti (ma proprio al massimo, eh, non ci siamo mai nemmeno arrivati).

hs, è la globalizzazione!!!

federica, manchi anche a me, peò potresti avere delle belle sorprese nelle prossime ore 🙂

5. arancioeblu - 29 settembre 2007

marlonbrando è sempre lui.
ma cosa nasconde nelle guance?

6. chiaradavinci - 29 settembre 2007

arancio, dipende. oggi a pranzo banana e sogliola (insieme), ieri fagioli e pesca (sempre insieme). di’ a tua nipote che il suo spasimante ha gusti molto fusion.

comunque nella foto aveva solo tre mesi, oggi ne ha quattordici e canta “pazza Inter, amala” in tre lingue. marlonbrando è davvero sempre lui.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: