jump to navigation

io poeta, io buffona, io anarchica, io razzista 4 ottobre 2007

Posted by chiaradavinci in Senza categoria.
Tags: ,
trackback

Non avrei mai creduto di avere a 36 anni il mio primo pensiero razzista. Invece ieri è successo. Un Geistesblitz che mi ha illuminato e sconvolto allo stesso tempo. Ho capito che ci sono elementi costitutivi di un popolo, che lo rendo unico e inimitabile.

Ho steso il primo punto del mio personalissimo manifesto della razza italiana:

il vero italiano è rotondarepellente.

N.B. Questo non è un mandala, né una proiezione metafisica, ma semplicemente l’indice indiscusso della civiltà di un paese.

Annunci

Commenti»

1. chetelodicoafa'? - 5 ottobre 2007

Scusami Chiara se esco un po’ dal seminato, ma il tuo post sulle rotonde mi da lo spunto per dire ai nostri policiti attuali, passati, presenti e futuri:
“Ci avete sfrantumato i gabbasisi”.

Tanto lo so che leggete il blog di Chiara, quindi vi chiedo:
Che cazzo è questa storia che non si può stare con l’auto accesa ferma ed usare l’aria condizionata?
1) Vi rendete conto che tutte le auto blu stanno in moto (in doppia fila) a giornate intere, altrimenti voi poverini quando ci salite, prendete caldo e sudate.
2) E’ una misura antiinquinamento? Ah si?
Allora mi spiegate perchè io pago di più il bollo perchè la mia auto è Euro 2, Inquino di meno dopo aver pagato di più?
E tutto il tempo che passo fermo in fila sulla Fi-Pi-Li, perchè i cantieri sono fatti male e durano mesi e mesi, solo perchè i turni di lavoro sono di 8 ore e non di 24?
Vergogna, con tutta la gente in giro che cerca lavoro, si potrebbe fare 3 turni al giorno e ridurre ad un terzo i tempi dei cantieri. Comunque, vi ricordo che già pago allo stato l’iva quando compro la macchina, pago iva e accise assurde sul gasolio, adesso devo anche pagare una multa per stare a fresco quando sono in macchina?
Ma vi rendete conto che ci state prendendo per il culo e che non siamo asini, ma esseri pensanti?

Se proprio non avete un cavolo da fare (perchè questo è quello che sembra, data l’assurdità delle leggi che vengono fuori), venite a fare la coda sulla Fi-Pi-Li, è divertentissimo spengere l’auto ogni 2 secondi perchè c’è coda. L’impianto elettrico della vostra auto e l’officina vi ringrazieranno!!! Tanto si paga noi.
Senza affetto.

p.s. ciao Chiara.

2. chiaradavinci - 5 ottobre 2007

evvai, è una vita che aspettavo uno sfogo del genere da un lettore del blog. e soprattutto lo aspettavo da uno apparentemente calmo come te.

propongo come forma di protesta di fermarci tutti in mezzo alle rotonde vuote, a motore acceso e con l’aria condizionata a palla.

3. barbchen - 5 ottobre 2007

SALVO POI RIPARTIRE A TUTTO GASSE E COL RISCALDAMENTO A FòCO PER SCONGELARSI. IO CI STO!

4. chiaradavinci - 8 ottobre 2007

percaritàdiddìo barbchen, diciamolo piano, perché sennò i dring di tutto il mondo vengono a casa a prenderci a manate. lo sai quanto inquina una cosa del genere? però lo spirito sarebbe più che giusto. dieci e lode all’intenzione (ma che rimanga tale, sennò ti scateno contro tutti i segretari degli istituti universitari di Pisa).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: