jump to navigation

E tu, in che fase sei? 2 6 novembre 2007

Posted by chiaradavinci in Senza categoria.
Tags:
trackback

Visto il successo della prima puntata sulle fasi infantili, procedo con la seconda.

Marlonbrando è giusto nella fase Ralph Waldo Emerson, ovvero del pragmatismo über alles. Gli hanno regalato dei giochi a incastro, tipo questo

e lui, quando non riesce a trovare il buco giusto, alza il coperchio e infila il pezzo dall’alto. Poi lo richiude e mi guarda come a dire: “Ma credete davvero che sia scemo?”

Suppongo che sia anche in fase simpatica (in senso etimologico), perché ha visto Enzo Biagi in tv e ha abbassato la testa sommessamente. Per me ha pure pensato: “E Moggi, invece, è sempre lì…”

Attraversa pure la fase Candy-Candy,  visto che non solo vuole fare l’aerosol da solo (guai se glielo tocco), ma pretende di reggerlo anche mentre lo faccio io. Spero che la superi presto e che da grande non si innamori di casi disperati da salvare, perché in questo senso ne abbiamo viste anche troppe.

E’ anche in piena fase mitomane (tutto la mamma), perché oggi ha visto Figo in tv, ha urlato: “babbbbaaaaa”(mi è sembrato pure che l’abbia urlato sull’aria di “pazza Inter, amala”, ma non ci giurerei) e ha riso . Ora, va bene che da queste parti girano persone che assicurano di essere cugine di Gianni Morandi, di aver scritto il dottorato con dei premi Nobel, di andare in giro sul pi greco, di essere amici di artisti della ddr con la testa esplosa, di Marrabbio o di noti scrittori bolognesi, però se Figo fosse davvero suo padre, credo che me lo ricorderei. O forse ha semplicemente voluto dire che suo padre è figo (con la minuscola), e su questo non posso che dargli ragione.

Annunci

Commenti»

1. Nandina - 6 novembre 2007

secondo me non solo pensa “ma credete che sia scemo?” ma anche “ma non è che siete scemi voi?” 😉

2. Lupus Veridicus - 6 novembre 2007

Certo che ne girano di mitomani da queste zone: meno male che Veron nella mia doccia è sacrosanta verità… chiedetelo a padre Georg!!

3. zajchik - 6 novembre 2007

e non ti ho mai detto che nel bagno dell’ufficio c’è passato pecoraro scanio (o forse era meglio se stavo zitta??;)

4. bitrix - 7 novembre 2007

Io personalmente sono in piena fase di “allargamento”! In piena “dimensione panza”! Fra 3 mesi e mezzo imparerò anch’io ad avere a che fare con un piccolo marlon. Imparerò ???
*.*

Bitrix + junior

5. arancioeblu - 7 novembre 2007

sarò controcorrente: se non riuscendo a infilare l’oggetto nel buco giusto alza il tetto e butta l’oggetto, è un furbetto (e anche vagamente paraculo…) ;))

6. Dante - 7 novembre 2007

provo a rassicurarti sul punto 2: marlon sta solo passando la fase “sta tranquilla pupa, che ci penso io”. La fase gli durerà probabilmente per tutta la vita e gli permetterà di passare con infinita leggerezza da un caso disperato all’altro senza che nulla gli rimanga appiccicato addosso. La fase “candy candy” si presenta in genere solo in soggetti di sesso femminile (alcuni dei quali riescno a salvarsi solo grazie a una provvidenziale mitomania congenita).
Dante A. Ristori

7. elisir - 7 novembre 2007

bello, mi piace il tuo blog, cioe’ mi piaci.
Il cane …it’s ok, ma ho letto schopenhauer e sono andato a vedere per scoprire appunto: “mami”.
http://marcobrevi.blogspot.com

8. noncentraunavaleria - 8 novembre 2007

Quei biscotti sono (erano) fantastici.

9. Nandina - 9 novembre 2007

@arancioeblu: certo che è furbetto e vagamente paraculo, cominciano ad esserlo già a quell’età… 😉

10. zia Vale - 11 novembre 2007

uhm… veramente quando ho visto panzerottodimamma mettersi allegramente in bocca da solo il boccaglio dell’aerosol non ho pensato tanto a candy candy quanto al dottor house… così piccolo e già tossico. ma ora che mi dici che pure marlonbrando lo fa, già mi sento un po’ meno spiazzata…e sempre più convinta che dovremmo farli conoscere

11. chiaradavinci - 12 novembre 2007

Innanzi tutto una ola per Bitrix e per il bitrixino, ché è sempre un piacere ricevere certe notizie. Siamo sicuri che coi precedenti che ci ritroviamo, sarà bellissimo/a, simpatico e autonomo nell’aerosol. Tranquilla, che imparerai in fretta, lui/lei ti insegnerà come fare, vedrai che non è tutta ‘sta tragedia che dicono.

Nandina, è vero, l’atteggiamento è già quello dell’adolescente che ha sempre ragione, si comincia bene…

Lupus, io stavo parlando di mitomani, non di storie d’amore veritiere e comprovate, come la tua con Veron o quella di Padre Georg con Benedetto XVI.

Zaj, se è per questo dal bagno del tuo ufficio ci sono passata anch’io. Però (visto il trend di questo post) ci terrei a precisare che in tutt’altro momento rispetto ad APS.

Arancio, io invece direi che non è proprio paraculo, piuttosto accondiscendente, ma fino a un certo punto. L’espressione è piuttosto da: “Guarda, lo faccio per te di perdere tutto questo tempo a infilare tutto nel buchetto giusto, però l’ho capito che cossì si fa prima”.

Dante, non mi sono spiegata bene. La mamma di Marlonbrando in amore è sempre fuggita a gambe levate dai casi disperati, parlavo per interposta persona. Mi è capitato, comunque, di affezionarmi a uomini che avevano bisogno di essere rassicurati, mi è anche ricapitato di farmi prendere dalle loro storie, ma non ho mai avuto nemmeno un mezzo fidanzato tra questi. Io ho sempre amato i belli e possibili, per il masochismo avevo (e si noti il passato) l’Inter.

Elisir, Mami era il nome che le avevano dato al canile. All’inizio rispondeva solo a quello, adesso ha intuito la sua vera natura di bella ardimentosa e accetta solo Pulcinea. Schopenhauer invece deriva dal concetto di volontà come autoaffermazione. Diciamo che una specie di ‘ngiuria verghiana.

Noncentraunavaleria, ma che te lo dico a fare? Quando una sa fare tutto, sa fare tutto 🙂

zia Vale, è il destino di noi mamme di figli indipendenti. Vedrai quando lo porti a trovare gli amici e ti faciao con la mano già sul marciapiede. Comunque sì, vanno presentati di sicuro.

12. Amore, perché piangi? « egolalìa chiara e tonda - 2 luglio 2009

[…] aveva apprezzato particolarmente i miei scritti sulle fasi della crescita infantile (1 2 e 3), gradirà forse sapere che Marlonbrando sta attraversando la durissima fase Eleonora Duse. […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: