jump to navigation

Il mio regno per… 22 febbraio 2008

Posted by chiaradavinci in egolalia.
trackback

Nel corso dell’ultima settimana sono riuscita ad addormentarmi, nell’ordine:

a) mentre Horatio Caine era ben lontano dall’individuare il cattivo
b) mentre il dottor Kovac era minacciato dal cattivo più buono della storia della fiction
c) mentre Liverpool-Inter era abbondantemente sullo 0-0 (e il cattivo stavolta lo lascio indicare ad altri).

Se non trovo in fretta una baby-sitter va a finire che voto UDC.

Annunci

Commenti»

1. liseuse - 23 febbraio 2008

Cooooooosaaaaa? Vengo io, dai, dammi l’indirizzo. Se al pupo non spiace che io ogni tanto inizi a farneticare di Förderung zur Interkulturalität e Vorentlastung e Mehrfach-Wahlaufgabe…

2. Lupus iratus - 24 febbraio 2008

Senti, smettila co’ ‘ste minacce del piffero, che dopo aver visto l’Ostetrica barbata che bacia l’anello al Pescatore pradato, ciò er vortastommico e il tuo è il colpo di grazia… manda Dring e Capoccia, e pure Pulcinea, a Roma pe’ ‘na vacanza tua, a spese mia e con la promessa di lupetto che nun tocco er Dring tuo nimmanco con un dito, me possino ceca’, ma nun me fa’ pija’ corpi!

3. vanessa - 24 febbraio 2008

Io invece propongo: vacanza a Berlino in suite imperiale mit Blick auf Ostkreuz, marlonbrando e il ciccio chiusi in una stanza insonorizzata con sufficiente acqua e proviant e noi spaparanzate sul divano a guardarci la filmografia completa di Straub-Huillet (chi resta sveglia vince il diritto all’astensione alle elezioni).

4. je est un autre - 25 febbraio 2008

No, no, no… Ti prego, no! Non crollare anche tu. Al momento sei una delle mie – poche, pochissime? – certezze.

5. chiaradavinci - 25 febbraio 2008

Grazie a tutti per il supporto. Non vi preoccupate, per il momento Pierferdinando dovrà fare a meno di me.
Sapete, quando le tensioni sul lavoro si sommano alle malattie (passeggerissime, sia chiaro, ma siamo all’undicesima influenza da ottobre, l’undicesima a testa, voglio dire) magari si ha l’impressione di non farcela. Però poi passa.

Lise, sei sempre la beneaccetta, e il pargolo non si scompone per così poco. Quando era in pancia sentiva parlare quasi esclusivamente di Aufarbeitung von Diktaturen, di Staatssicherheit e di Kulturpolitik. Però ogni tanto anche di Metaphern.

Lupetto caro (ma non dovresti essre coccinella?), ti ringrazio, ma senza i miei uomini e senza la mia pelosa non sarebbero vacanze. Magari veniamo a trovarti tutti insieme, ma solo se nella doccia è tornato Veron.

Vanessa, non mi tentare. Guarda che vengo davvero. Non mi spauracchia nemmeno Straub-Huillet. Se non fossi già impegnata con una conferenza, verrei direttamente il 13 aprile.

mi otra Clarita, tranquilla, io sono come la torre di Pisa, pendo, ma non vado giù mai 🙂

6. Lupus abluens - 25 febbraio 2008

Shhhhh… che il dring locale ora legge anche lui ammirato quanto scrivi e se viene a sapere che Veron bazzica la nostra doccia quadriposto mentre lui sta a mazzìare i dottorandi all’università, divorzia ancor prima del matrimonio… rovinafamiglie!

7. farouche - 25 febbraio 2008

io mi stavo addormentando durante la seconda serie di 24. vale?

comunque, chia’, non ti preoccupare per l’imminollimento. è ‘a staggione.

8. Compagno di merende - 26 febbraio 2008

Uh uh…sento parlare di ER e 24 le mie due serie preferite!!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: