jump to navigation

El Cid marlonbrandór 7 agosto 2008

Posted by chiaradavinci in da vinci's family.
Tags:
trackback

Avventure picaresche del nano ipercinetico in terra spagnola.

Dopo aver visto decollare l’aereo – e aver ripetuto un centinaio di volte “wow!”, mica pizza e fichi – ha detto al dring: “Ora più avión. Ora coche (=macchina) e casa.”[1] C’è voluta tutta la pazienza del padre per staccarlo dal portellone dal quale era entrato e al quale si è in seguito attaccato, tirando.

Da cinque giorni vive – mangia, beve e se fosse per lui dormirebbe pure – sulla moto che gli hanno regalato i nonni. L’unica volta che si è degnato di rispondere a una chiamata via Skype, l’ha indicata come a dire: “Dio me l’ha data, e nemmeno tu me la togli.”

Entra nei negozi di generi alimentari urlando “Grazie!” e indicando al commesso la cosa che più gli piace.

Fa progressi in matematica. Prima di partire il numero massimo concepito era quattro: “mamà, quattro patos” affermava felice di fronte a uno stormo infinito di anatre, “mamà, Naddo quattro” gridava quando voleva far capire di essere grande. Adesso invece è tutto ocho (= otto) e con “mamà, abuelo ocho” esprime che il suo amore per il nonno è infinito. Quando arriva a sedici, lo iscriviamo alla Normale.

Sta sempre senza pannolino e fa i bisogni dove deve farli. Una volta sola, preso dal gioco, ha fatto la pipì addosso allo zio. Ma non se n’è accorto. Quando si è alzato, lo ha guardato con aria di rimprovero e ha detto: “No no no, zio: vasino”.

Ignora la mamma che lo chiama via Skype, poi aspetta di rimanere solo nella stanza, controlla bene che nessuno lo veda, e le manda un bacio con lo schiocco.

[1] Notare bene che si è ben guardato dal pronunciare la parola “mamma”. Stavolta andava bene, al limite, anche “Darth Vader”, e invece manco quello.

Annunci

Commenti»

1. Sandra - 8 agosto 2008

… e ci credo che fai il conto alla rovescia….
(dici che se lo blandisco con un po’ di stracchino mi ci porta a fare un giro sulla moto?…)

2. calvin - 9 agosto 2008

ah! chiara!
no, vabbè, visto che me lo chiedi così non lo mollo, il blog.
😉
ero solo stressata da superlavoro et similia.
ma dopo una vacanza senile in trentino sono tornata, fresca, riposata e pronta a tutto.
baci.

3. chiaradavinci - 12 agosto 2008

Sandra, ora come ora mangia solo aragosta (la nonna lo vizia), però io ci proverei. Gastronomicamente è una vera zoccola quel bimbo.

Calvin, oh-lallà-ih-uh!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: