jump to navigation

Feriae Augusti 15 agosto 2008

Posted by chiaradavinci in egolalia.
Tags:
trackback

Sono un tipo da caldo e da sole, magari anche da spiagge, al limite pure affollate. E invece sono da sola a casa, da sola con un nugolo di zanzare tigre agguerrite, affamate e stronze. Spiaccico il naso sullo schermo del computer mentre Marlonbrando lo bacia a 1.043 km da qui, ma non riesco a smettere di pensare a lei, che col caldo ci ha sempre fatto a cazzotti.

Superiore per nascita, snob per difesa, interista e internazionalista a dispetto dell’ambiente, coniuga tanghi, accento pisano e letteratura russa come se null’anfussa. Ne è passato di tempo da quando pensava che in tv ci fossero solo Facchetti e Mazzola e che Gianni Morandi su un cavallo bianco fosse suo cugino. Ne è passato, sì, ma è sempre troppo poco.

Io ho la fortuna di volerle bene, e anche quella di averglielo detto spesso, tra due abbracci morbidi, con la testa di Marlonbrando sulla sua spalla. Mi fa male e bene sapere che ha voluto salutare proprio me, mi fa male e bene, perché vuol dire che anche a lei dispiace se non ci vediamo più.

Annunci

Commenti»

1. wanezza - 15 agosto 2008

piango. posso?

2. chiaradavinci - 15 agosto 2008

sì, tesoro mio, ma solo sull’aria di un tango, insieme a Volodja o con indosso orecchini spaiati o scarpe di vernice lucida. grazie

3. Sandra - 16 agosto 2008

Significa forse che non avrò la possibilità di conoscerla?
Forse non ho capito. O non voglio capire. O preferisco far finta di non aver capito.
Ma se ho capito, stirerò il mio vestito rosso e lo indosserò per lei.

4. chmp** - 17 agosto 2008

ciccia, c’è di bello però che vi siete incontrate e volute bene, no?
smack!

5. audrey - 18 agosto 2008

dimmi solo che non si tratta di Lei: salta tra un appartamento e l’altro ma sta bene, vero?
piango sul serio, sotto un drappo tricolore straniero.
un abbraccio per i tuoi pomeriggi azzurri e lunghi…ti stringo telematicamente forte

6. Michè - 27 agosto 2008

Facchetti, Mazzola… A dire il vero, le piaceva anche Mats Wilander. Insomma, era una grande.
Che amarezza. Hanno ragione, la vita a volte è maiala.
Un abbraccio, Chiara.
Michè


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: