jump to navigation

Azzurro 2008 18 agosto 2008

Posted by chiaradavinci in scanzonamenti.
trackback
Gefangen, Paul Klee (1939)

"Gefangen", Paul Klee (1939)

Cerco un po’ d’Africa in giardino, tra l’oleandro e il baobab. E dire che il giardino non ce l’ho nemmeno, giusto due aiuole vocalose e condominiali. Devo pure andare a innaffiarle, sono l’unica rimasta in città. Neppure un prete per chiaccherar zan-zan.

Annunci

Commenti»

1. Sandra - 18 agosto 2008

Non c’è il leone, chissà dov’è… 😉

2. Mammamsterdam - 18 agosto 2008

Insomma, hai il regno tutto per te. E magari non sai che fartene.

Coraggio, passa pure agosto. Almeno tu hai le zanzare tigre, io le pulci d’acqua (cioè, è talmente umidio e piovicciccio che le pulci d’acqua te le vedi ovunque).

3. Dante A. Ristori - 19 agosto 2008

Per fortuna c’è féisbuc

4. Rudi - 20 agosto 2008

Ho una passione smodata per Klee, ma preferisco quello che scopriva i colori in Tunisia.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: