jump to navigation

Le certezze di un tronista in erba 28 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in da vinci's family.
Tags:
4 comments

Quando marlonbrando arriva al nido, le sei fidanzate lo attendono trepidanti. Lui ne schifa una a settimana (a turno, giusto per farle stare sulle spine) e delle cinque rimanenti una va a consolare la derelitta, un’altra trattiene un compagnuccio più piccolo (un po’ troppo materiale nelle sue dimostrazioni d’affetto), le altre tre lo sbaciucchiano mentre gli tolgo il cappotto. Appena è libero, ne elimina subito un’altra e poi si spalma violentemente sul pavimento con le due sopravvissute alla selezione.

Le volte che andiamo all’asilo in passeggino, per tutto il tragitto sfoggia uno sguardo truce da tronista tamarro, tanto che arrivo a dubitare che sia figlio mio (sbaglia anche i congiuntivi).

Colega illustre che siede sul trono di Pietro e condivide con marlonbrando la passione per i copricapi (il nano ha già il casco da operaio e lelmo da pompiere, mancano le penne dellindiano e poi fanno i Village People)

Collega illustre che siede sul trono di Pietro e condivide con marlonbrando la passione per i copricapi (il nano ha già il casco da operaio e l'elmo da pompiere, mancano le penne dell'indiano e poi fanno i Village People)

L’unica cosa che mi piace davvero è che se una delle fanciulle non se lo fila, lui la lascia proprio perdere.  Ha capito che arte e vita sono due cose diverse e che “per sempre tuo Cyrano” sono parole che arrivano al cuore, ma fuori dai libri nessuna pietà.

Annunci

Arivadino, siori… 28 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in lector in fabula, Maestri, traduzione.
Tags:
4 comments

Ci sono uomini, mezzi uomini e quaquaraqua. E ci sono donne, mezze donne, quaquaraqua e poi gli extra Susi e (Holy)Ross, che  stasera a Torino, alla Torre di Abele in via Pietro Micca, ore 18 presentano

Siccome queste due donne è impossibile non amarle, seguitele.

Sensazionali scoperte 25 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in egolalia.
4 comments

E io che pensavo che Batman avesse trovato la fede in punto di morte e che Gramsci lo avesse ammazzato Robin.

6c5u552

Perché è col quiz che si fanno i milioni 25 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in da vinci's family, supercalifragilisti.
Tags:
6 comments

L’argomento quiz televisivi spopola in queste ultime settimane sui mezzi di comunicazione e noi cavalchiamo l’onda.

Rispondendo non si vince nulla, né si scopre a quale ricamatrice bulgara si somiglia, però qualcuno forse riuscirà a indovinare cosa intendeva dire marlonbrando quando, guardando un documentario sulla natura, ha detto: “‘gnore, ‘gnore de gapa, cuidado, zan zan zan zan zan zan zan…”.

Cromatologia chiara e tonda 24 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in da vinci's family.
Tags:
5 comments

Ieri la famiglia davinci si stava vestendo e ne ha approfittato per ripassare i colori.

Chiara: “Di che colore è vestito babbo?”
Marlonbrando: “Di verde.”
Chiara: “Di che colore è vestita mamma?”
Marlonbrando: “Di blu.”
Chiara: “E marlonbrando?”
Marlonbrando (senza la minima esitazione): “E’ bellissimo.”

Per uno che si alza la mattina e la prima cosa che fa è baciare la propria immagine allo specchio, è il minimo.

Dire quasi la stessa cosa 21 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in egolalia.
Tags: ,
5 comments

Gentile Signora Gelmini,

trovo che gran parte delle riforme da Lei proposte siano indegne di un Paese civile, figuriamoci di uno in via di sviluppo (sviluppo? ah ah ah) come il nostro. Potrei concordare però su un punto, quello dell’introduzione dell’unico Maestro nelle scuole elementari:

P.S. Abbiamo ripetuto fino alla nausea che “le parole sono importanti” (cit.), ma vogliamo tralasciare l’ordine delle stesse? Mica stiamo moltiplicando.

Vadino, siori, vadino… 20 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in lector in fabula, traduzione.
5 comments

Bologna è una vecchia signora che fu,  Biblioteca Ruffili, vic. Bolognetti 2 (ang. via S. Vitale) ore 18,30, presentazione di:

Intervengono i miei amici Anna e Luca, ne vale la pena.

L’ex-uomo più ricco d’Italia dice cose di sinistra 8 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in Internazionale.
4 comments

E sembra essere rimasto l’unico.

Oggi sempre più viva la Sardegna.

P.S. Alla prossima operatrice Tim che mi chiama e maledice Soru in diretta quando le dico che sono abbonata Tiscali e molto soddisfatta, peste la colga.

Commensali illustri 6 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in supercalifragilisti.
Tags:
2 comments

Una sera sono stata a cena da un’amica di un’amico, gentile, colta e sobrissima esponente di una delle famiglie italiane più in vista. Noi siamo arrivati a mani vuote, un po’ imbarazzati, e siamo stati accolti con calore ed entusiasmo. La casa era elegante ma discreta, la compagnia assai gradevole, la cena ottima. Prima del dessert ho girato l’occhio e mi sono trovata accanto a un disegno di Chagall. Uno dei suoi omìni volanti. Non una serigrafia, non una stampa, un disegno che il pittore aveva fatto di suo pugno. Un pezzo di storia dell’arte vicino al mio piatto.

suppergiù

suppergiù

Il dring mi ha chiesto se non mi sono sentita a disagio a mangiare con un vicino del genere, ma io sono stata molto più a disagio quella famosa volta nella Foresta Nera. Andammo a cena dalla madre di un nostro amico, che aveva un crocifisso a grandezza naturale inclinato sul tavolo della cucina. Tu eri lì che mangiavi e avevi quel tipo sofferente che ti guardava. “Scusa se mangio, perdonami, magari faccio un pacchettino e mando tutto ai bambini poveri.” “No, signora mi dispiace, oggi non ho molta fame.”

Yes, we care 5 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in egolalia.
5 comments

Per pura scaramanzia non ho detto a nessuno che uno degli ultimi dialoghi col cuscino è stato: “T’immagini come ci rimaniamo di m***a se perde?”

Mi sa che Betta avrebbe apprezzato questo regalo di compleanno.

Si inizia bene la settimana… 3 novembre 2008

Posted by chiaradavinci in all you need is love, da vinci's family.
Tags:
6 comments

…con un compagno che, dopo quasi 10 anni di vita insieme, se gli dici che lo ami ti risponde ancora “Grazie”.

Foto scattata in Sardegna nell'estate 2007. Settembre prima o poi tornerà.

Foto scattata in Sardegna nell'estate 2007. Settembre prima o poi tornerà.